Denaro in testa e carte in tasca. La Neuromagia nel portafoglio.
© 2023

Uno spettacolo educativo e coinvolgente di psicologia del denaro e illusionismo. Tratto dagli studi scientifici de La terza faccia della moneta (M. Bustreo, FrancoAngeli 2018. 1° ristampa 2022) e Denaro e Psiche (M. Bustreo e A. Zatti, FrancoAngeli 2018), quest’ultimo citato da Umberto Galimberti tra i testi di riferimento sulla psicologia del denaro nel Nuovo Dizionario di Psicologia (Feltrinelli, 2017: p. 350).

Un dialogo tra uno psicoanalista e il suo curioso assistente. Un viaggio magico al di là del denaro nella sua duplice veste. Denaro come ordinatore di valori ed emozioni che guidano comportamenti e aspettative. Denaro come strumento capace di influenzare i processi decisionali. E la razionalità che si vorrebbe a lui associata.

Sfogliando i protocolli dei propri pazienti, lo psicoanalista raccoglie indizi ed esperienze che lo portano a una conclusione: nulla spiega il comportamento umano meglio della magia!

Come dimostrarlo? Lasciandosi guidare dalle perspicaci provocazioni del suo assistente, ironico e sagace. E attraverso le sessioni in cui il pubblico sarà di volta protagonista di sorprendenti sedute psicoanalitiche.

In un continuo coinvolgimento tra inganni e trabocchetti, illusioni visive, percezioni manipolate, comunicazione persuasiva e fallacie mnemoniche, questa conferenza-spettacolo di Neuromagia svela tutta la nostra attrazione atavica per il sublime oggetto chiamato “denaro”. E la nostra ingenuità nel cadere nei suoi meccanismi …illusionistici!

 

di Massimo Bustreo
con Massimo Bustreo (il professore psicoanalista), Leonardo Giuponi (l’assistente), Malkiel (la parte più preziosa di noi)
direzione di Emanuele Pasqualini
una produzione: Compagnia Pantakin da Venezia

 

Se anche tu hai partecipato a uno spettacolo e hai dato una risposta alla domanda «Cos’è il denaro per me?», puoi ritrovare nelle Money Clouds qui la tua parola, insieme a quelle del pubblico di tutte le conferenze-spettacolo di Neuromagia!